Il Prigioniero di Akka

image
Le pagine che seguono tracciano una concisa storia della vita di questo Personaggio, il Fondatore della Fede bahà'ì perseguitato da due imperi, quello persiano e quello ottomano, sostenuti e istigati dai più potenti esponenti del clero musulmano. Esse offrono al lettore italiano la possibilità di un primo esame delle cause e dei significati della lunga e tormentata e dei principali avvenimenti della vita di questa importante Figura, così storicamente vicina e così poco nota al vasto pubblico italiano. Inoltre gettano un rapido sguardo sulle tematiche essenziali dei suoi scritti, lasciati in eredità ai popoli della terra....
La voce narrante ci guida attraverso le vicende lasciando che i loro protagonisti ne raccontino la storia. Spesso è Baha'u'llàh stesso che parla in prima persona della propria vita, facendoci sentire la sua voce, che risuona potente e autentica, mentre ci confida i suoi sentimenti più intimi. Assieme a lui, partecipano alla narrazione i suoi congiunti, i compagni che gli sono stati fedeli nel dolore e nella gioia, i discepoli vicini e lontani, coloro che lo hanno conosciuto di persona, coloro che hanno letto i suoi scritti e riconosciuto la verità nel suo messaggio e infine gli storici che hanno raccolto il vastissimo repertorio lasciato dai suoi biografi.